Ristoranti e Trattorie
Ristorante "Da Ugo" - Castagneto Carducci (LI) - (4/5) PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Scritto da I Magnati della Lomellina   
Lunedì 24 Agosto 2009 10:50

 

A metà Agosto 2009 ci rechiamo a cena a Castagneto Carducci, un paese in provincia di Livorno, che vide crescere il giovane Giosuè Carducci, che diventò poi poeta di grande fama. Il borgo si trova su una collina, e il Ristorante “Da Ugo”, meta della nostra visita, si trova proprio nel centro pedonale del paese, in Via Pari 3, nel pieno della zona pedonale, tra enoteche e negozietti. Per arrivare al Ristorante consigliamo di parcheggiare presso la scuola di Castagneto Carducci (3 euro per la sosta fino all’01.00) e poi risalire a piedi la strada in ripida salita che si trova dall’altra parte della strada e che finisce con una scalinata. Alla fine dei gradini girate a sinistra e poi troverete facilmente a destra la piccola via in cui si trova il Ristorante “Da Ugo”.

Il locale è arredato in modo semplice e volutamente familiare con prevalenza di tinte blu e con alcune bottiglie appese alle pareti, e data la calura di metà Agosto, il caldo purtroppo la fa da padrona. Carina la vista che si ha sulla pianura sottostante.

I piatti che troviamo nel menù sono fortemente legati al territorio e alla cucina regionale toscana. Partendo dagli antipasti troviamo degli ottimi crostini toscani, con fegato di pollo, 3 per 3,50 euro, oppure dei crostini di mare. Per chi preferisce un antipasto più sostanzioso suggeriamo gli antipasti di terra e di caccia, 12 euro, che comprendono una selezione di salumi di maiale e di cinghiale, accompagnati da un paio di crostini toscani, melanzane grigliate, olive e sott’aceti.

Tra i primi troviamo ottime tutte le proposte, ed in particolare le pappardelle al ragù di cinghiale, le pappardelle ai funghi, molto profumate e saporite, e le pappardelle al ragù di pesce. Tutti i primi sono offerti a 8-9 euro, e le porzioni sono giuste, anche considerando che i piatti, come da tradizione toscana, non sono certo leggeri.

 

 

 

Per quanto riguarda i secondi la scelta è ancora aperta tra piatti di pesce e piatti di terra. E’ ottimo e davvero corposo il cinghiale alla maremmana, che costa 14 euro, come pure i gamberoni al vino bianco. In alternativa si può scegliere, per 38 euro al kg, una buona fiorentina che vi verrà portata per la vostra approvazione prima di essere cucinata oppure delle salsicce toscane a 10,50 euro.

Come formaggi troviamo a 5 euro del pecorino e del parmigiano, mentre classici sono i dolci con del tiramisù e dei gelati.

Fornita e vasta la cantina, con ampia selezione di vini locali e non, bianchi e rossi, con prevalenza di vini toscani ed in particolare etichette di Bolgheri, un vicino borgo in cui si produce anche vino molto pregiato. Noi scegliamo una bottiglia piccola da 0,375cl di Bolgheri Doc al prezzo di 9 euro.

Il nostro giudizio su questo locale non può esser che positivo, in quanto offre piatti legati alla tradizione toscana senza fronzoli e a buoni prezzi. Per una cena completa spenderete intorno ai 30-35 euro. Da migliorare un po’ il condizionamento. Di una cosa siamo certi: non uscirete dal Ristorante "Da Ugo” con la fame, e questa è sempre un’ottima cosa!

(Per info e prenotazioni: tel. 0565-766006)
Guarda la sua posizione sulla mappa da cui puoi accedere tramite il menu che trovi a sinistra in HomePage o clicca qui...

Giudizio (4/5): tomacastagna tomacastagna tomacastagna tomacastagna

 

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 25 Agosto 2010 12:53
 

Contatore

I Magnati sostengono:

robbionelcuore

Dona con PayPal

Ricerca con Google

Ricerca personalizzata

Sondaggio

Quanto ti è stato utile il nostro Sito?